Chi Siamo

La famiglia Romanella

Vincenzo Romanella ha dato vita a un’azienda che è cresciuta come una famiglia, mantenendo inalterati nel tempo i valori di rispetto reciproco, tutela del lavoratore e gestione comune della vita aziendale, oggi come trent’anni fa.

E così sarà per il futuro della Mach Aviation, come nelle parole di Danilo Romanella:

I primi trent’anni sono stati la base per questo presente e per il nostro futuro. L’azienda è cresciuta step by step e continuerà a crescere. La formazione è la cosa più importante: formare un tecnico è fondamentale. Ci vogliono poi passione e interesse. Più uno ha queste qualità, più si cresce assieme e si sviluppa il lavoro. Ho preso il timone di questa grossa barca e l’ho pilotata perché ho trovato gente disposta che si è sacrificata insieme a me e oggi possiamo dire di aver raggiunto un grande traguardo. Sono molto fiducioso nei ragazzi e grazie a loro nel futuro della Mach Aviation

Vincenzo Romanella

Per tutti Vincenzo Romanella, più che un datore di lavoro, è stato ed è ancora oggi un padre.

È partito come operaio qualificato con trent’anni di esperienza sulle proprie spalle e ha guidato l’azienda per i trent’anni successivi condividendo know-how, passione ed esperienza. Si è sempre relazionato con i suoi dipendenti come fosse un padre e come l’azienda fosse una famiglia. Ha scelto di anteporre il bene dell’azienda ai suoi beni personali e ha sempre tentato di salvaguardare il benessere dei propri dipendenti.

Vincenzo Romanella ha sacrificato la sua vita per la Mach Aviation: dal primo investimento – il suo TFR all’uscita di Alitalia – fino a tutte le risorse disponibili, giorno dopo giorno, anno dopo anno.

Quando ci sono state delle difficoltà, e ce ne sono state, non ci ha pensato due volte a vendere un bene privato per pagare gli stipendi. Ha sempre pianto e gioito insieme alla sua famiglia di dipendenti e collaboratori, non si è mai comportato da datore di lavoro. Se questo atteggiamento da un lato è stato fonte enorme di orgoglio per il proprio fondatore e amministratore unico, dall’altro ha comportato nel lungo periodo delle criticità dovute alla mancanza di uno spirito imprenditoriale al passo con i tempi.

Oggi

Danilo Romanella

Oggi alla guida della Mach Aviation, ha le stesse caratteristiche positive di suo padre e lo spirito imprenditoriale adatto a far volare la Mach Aviation nel futuro, come ha già dimostrato con l’acquisizione del contratto Honeywell.

I Nostri Clienti

Una flotta di 8 mezzi che si spostano sia sul mercato nazionale che internazionale